“Andare oltre o scomparire”: la destra politica a convegno a Roma

Sarà un confronto «senza reti e senza schemi prestabiliti» quello sul destino della destra politica italiana organizzato a Roma da una serie di movimenti e associazioni d’area. Il presupposto, come spiegato dagli organizzatori, è che questa famiglia politica, con le sue diverse espressioni, è «posta oggi di fronte ad un bivio drammatico: “Andare oltre o scomparire”». E proprio “Andare oltre o scomparire” è il titolo del convegno, che si terrà a Roma, giovedì 21 giugno, nella “Sala meeting Hespresso”, in via Genova 14.

Organizzato su iniziativa del Movimento nazionale sovranista, di Azione Popolare, di Pronti per il Sud, di Mezzogiorno Nazionale e La Nostra Destra, l’incontro sarà animato da esponenti della destra di governo come Gianni Alemanno, Mario Landolfi, Adriana Poli, Roberto Menia, Silvano Moffa e Pasquale Viespoli. Vedrà inoltre la partecipazione, tra gli altri, di Gennaro Malgieri, Giorgio Conte, Massimo Corsaro, Elena Donazzan, Silvia Pispico, Marcello Taglialatela, Daniele Toto e Vincenzo Zaccheo.

«Obiettivo dichiarato – spiegano i promotori – lanciare un patto federativo della destra diffusa a livello territoriale e/o civico, per contribuire al superamento dell’attuale centrodestra, con la riaffermazione dei valori di unità e sovranità nazionale».

Ma Casapound, Forza Nuova e L’Italia Agli Italiani non si sentono chiamati. Sono già andati oltre?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: